• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

Formazione per i Dirigenti

formazione8

 

 

Fondir

Fondir è il Fondo Paritetico Interprofessionale per la Formazione Continua per i Dirigenti delle imprese del settore del terziario.

Modalità di adesione: l’adesione a Fondir è gratuita, non comporta ulteriori costi né per l’azienda né per i lavoratori.  Basta indicare nella denuncia UNIEMENS il codice di adesione “FODI” nella sezione “Posizione Contributiva, Denuncia Aziendale, Fondo Interprofessionale, Adesione” e a seguire scrivere il numero dei dirigenti interessati dall’obbligo contributivo. Per le Aziende provenienti da altri Fondi è necessario indicare prima il codice di revoca “REVO” e poi il codice di adesione “FODI” sul modello INPS.
In questo modo viene trasferita dall’INPS al Fondo la quota, già prevista, pari allo 0,30% della retribuzione lorda di ogni dirigente.

Fondir finanzia

  • Piani aziendali: sono presentati dall’impresa o da un gruppo di imprese e comprendono uno o più progetti formativi rivolti a gruppi di dirigenti appartenenti alla stessa azienda.
  • Piani settoriali o territoriali: raccolgono le esigenze formative di una pluralità di imprese operanti nello stesso settore economico o nello stesso territorio. Vengono presentati dalle Associazioni di categoria o territoriali aderenti alle Organizzazioni costituenti il Fondo
  • Piani individuali: sono presentati dall’impresa e comprendono uno o più progetti formativi individuali, fruiti dai dirigenti facenti parte della stessa impresa o dello stesso Gruppo di imprese.
    I progetti individuali, da rendicontare a costi reali, possono essere sia corsi attuati da strutture formative, sia corsi organizzati dall’azienda con incarichi diretti a persone fisiche.

I destinatari dell'attività formativa sono i dirigenti delle imptese aderenti al Fondo al momento della presentazione del Piano.

AVVISI, pubblicati a cadenza annuale con finestre mensili per attività formative connesse a fabbisogni aziendali, territoriali, settoriali e individuali.

 Avviso 2/2021 -
prima scadenza 22/03/2021
PIANO FORMATIVO - 
Il Piano formativo, composto da uno o più progetti formativi, deve essere finalizzato all’aggiornamento, riconversione e ulteriore qualificazione dei dirigenti.
I piani formativi  devono essere corredati da Accordi Sindacali sottoscritti dalle Parti sociali che hanno promosso il Fondo.

 Avviso 4/2021 - prima scadenza 22/03/2021 
BACHECA - VOUCHER
I percorsi formativi finanziabili attraverso questo Avviso, che si configurano come Piani individuali, sono esclusivamente quelli presenti, selezionati e scelti dalla Bacheca FONDIR.

Sono previste tre distinte tipologie di iniziative:

  1. formazione one-to-one linguistica o riguardante lo sviluppo delle abilità personali con modalità coaching individuale;
  2. partecipazione a seminari, convegni, workshop;
  3. master e percorsi di alta formazione.

Per la presentazione di Piani, composti da dalle iniziativie formative scelte a Bacheca, bisogna caricare in piattaforma l'Accordo Quadro sottoscritto dalle Parti sociali.

Ogni Piano formativo può essere composto da uno o più progetti formativi individuali, oppure da una o più iniziative formative scelte dalla Bacheca.

Le imprese possono rivolgersi alla Direzione Formazione per una verifica della correttezza formale dei formulari e per la sottoscrizione degli Accordi. 

Direzione Risorse Umane,
Formazione e Studi
  02 7750677
  formazione@unione.milano.it

Enti Bilaterali

Il Centro di Formazione Management del Terziario, CFMT finanzia corsi, seminari, giornate di studio interaziendali, iniziative di formazione su misura per le singole aziende, percorsi formativi ad hoc per i neodirigenti, per i top manager, per il service management.
Destinatari: hanno diritto ad usufruire delle attività formative i dirigenti iscritti a Manageritalia e dipendenti da aziende associate alla Confcommercio in regola con il versamento annuale dei contributi previsti. 




 
Richieste e segnalazioni