• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

E-commerce in Germania: obbligo di registrazione degli imballaggi


Dal 1° luglio 2022, tutti gli imballaggi in circolazione in Germania dovranno obbligatoriamente essere stati registrati. Se i produttori (o gli importatori) non avranno soddisfatto questo requisito di registrazione entro tale data, i loro prodotti imballati non potranno più essere distribuiti nel Paese. Anche i marketplace non potranno più operare con aziende non registrate.

La legge tedesca impone, infatti, l’obbligo per le aziende produttrici e/o distributrici di prodotti confezionati di iscriversi al Registro centrale degli imballaggi (Zentrale Stelle Verpackungsregister, ZSVR) e di registrarsi ad un sistema duale per garantire la raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggio. L’iscrizione al Registro centrale degli imballaggi è gratuita e va effettuata sul portale LUCID. La registrazione ad un sistema duale prevede la stipula di un contratto con una società duale tedesca che si occupa del recupero e dello smaltimento degli imballaggi sul territorio. In tale contratto viene definito con quale scadenza vanno effettuate le dichiarazioni periodiche (mensili o trimestrali) e indicata una stima delle quantità di imballi che si prevede di introdurre nell’arco dell’anno sul mercato tedesco. Le società duali sono realtà private e applicano condizioni e prezzi propri.

La mancata registrazione a LUCID e ad un sistema di raccolta è punita con pene pecuniarie severe e il divieto di commercializzazione su tutto il territorio tedesco.

Le prossime tappe previste per la completa attuazione della VerpackG saranno l’introduzione del divieto di vendita di bottiglie in PET con contenuto riciclato inferiore al 25% a partire dal 1° gennaio 2025 e di bottiglie per bevande in plastica monouso con contenuto riciclato inferiore al 30% dal 1° gennaio 2030.

La Direzione Settore Commercio Estero di Confcommercio Milano, visto le numerose richieste da parte degli operatori, ha sentito l’esigenza di trovare un canale utile al fine di agevolare le aziende negli adempimenti connessi alla normativa e garantire un’assistenza nelle pratiche di registrazione.

La Camera di commercio italiana in Germania (Francoforte) - ITKAM tramite il suo Desk Imballaggi, offre un’assistenza gratuita alle aziende in italiano, mette a disposizione un collaboratore esperto bilingue che assisterà le aziende nella procedura di registrazione e sarà l’interlocutore perfetto nei rapporti con il sistema duale.

Il Desk Imballaggi offre:

  • Consulenza personalizzata sulla necessità di iscriversi al Registro LUCID e al sistema duale;
  • Assistenza nell’iscrizione al registro LUCID e intermediazione nella stipula del contratto di smaltimento imballaggi con una società duale in Germania e nella corrispondenza con il sistema duale;
  • Assistenza nella gestione delle dichiarazioni periodiche degli imballaggi (mensili, trimestrali e annuali) alla società duale
  • Assistenza nell’inserimento dei dati periodici – come da contratto – nel registro LUCID;
  • Intermediazione con la società duale;
  • Gestione nella presentazione della dichiarazione di completezza
    (Link: https://itkam.org/dichiarazione-di-completezza-imballaggi/);
  • Aggiornamenti legislativi sulla VerpackG

L’operatore associato alla Confcommercio interessato ad avere assistenza può inviare la richiesta a: commercio.estero@unione.milano.it

È importante indicare anche il peso espresso in kg degli imballaggi divisi per tipologia di materiale che in un anno vengono esportati in Germania.


Direzione Settore Commercio Estero 
 02 7750456 | 344
  02 7750329
 commercio.estero@unione.milano.it

 
 
Richieste e segnalazioni