• Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn
  • YouTube
  • Twitter

L'intervento del presidente Confcommercio Carlo Sangalli su Il Sole 24 Ore: la Ue rafforzi il ruolo economico sostenendo giovani e donne

Intervento del presidente di Confcommercio Carlo Sangalli su "Il Sole 24 Ore" dedicato a ruolo e sfide dell' Unione Europea. "Un'Unione Europea realmente competitiva sulla scena globale costituisce un fattore essenziale per la stabilità politico economica dei suoi Stati membri, la qualità della vita dei suoi cittadini e la crescita sostenibile e duratura delle sue imprese. Negli ultimi cinque anni, il contesto globale è profondamente mutato. È tornata la geografia politica nelle relazioni economiche internazionali per effetto di crescenti tensioni geopolitiche. E la frammentazione dell'ordine mondiale ha aperto una stagione di nuova competizione politica ed economica. In questo contesto, l'Ue deve accelerare il processo - seppur molto difficile - di integrazione politica, e di conseguenza rafforzare il suo ruolo economico per non cadere nell'irrilevanza geopolitica…. Va...costruito un 'ecosistema' favorevole per la creazione e lo sviluppo delle imprese nel mercato unico e attento ai principi dello Small Business Act. L'attività imprenditoriale è, infatti, condizione necessaria per incrementare la produttività, ma anche fattore decisivo a difesa della qualità della vita in un'Europa che invecchia. In particolare, va sostenuta l'autoimprenditorialità dei giovani e delle donne nel settore dei servizi: tra il 2012 ed il 2023 - va ricordato - su 15.4 milioni di nuovi posti di lavoro nell'Europa a 27, il 76% è stato sviluppato nel terziario di mercato (11,7 milioni di occupati in più). Sarà determinante l'investimento in ricerca e nel capitale umano e, in particolare, il completamento del Piano d'azione europeo per l'istruzione digitale.  Soprattutto nella prospettiva di gestire e cogliere le opportunità della svolta epocale rappresentata dall'Intelligenza Artificiale… Insomma, le elezioni europee del giugno 2024 costituiranno uno snodo democratico decisivo per giungere a scelte coerenti con la necessità e l'urgenza di un progetto caratterizzato da maggiore autonomia strategica e volto a promuovere la competitività dell'economia europea a livello globale".

Leggi l'intervento

 

15/05/24
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni