• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Forte affluenza di pubblico ad “Happy Natale Happy Panettone” a Palazzo Bovara, la grande festa del panettone promossa da Confcommercio Milano

Un intenso weekend per tutti di degustazioni e iniziative organizzato con le Associazioni aderenti e numerosi sponsor

HappyNatale_HappyPanettone_Invito.jpg500
  

“HAPPY NATALE HAPPY PANETTONE” ringrazia per il sostegno:

Altoga, ART Arti della tavola e del regalo, Filiera agroalimentare, Panificatori milanesi, AssoStaging, Confcommercio Lombardia, F.I.M.A.A., EPAM, Capac, Chocolate Academy Milano, Caffè Scala, Il panettone è italiano, Caffè Ottolina, Guido Berlucchi-Franciacorta, Franzini srl, Valverde, Toschi, ReBox, L’Abitare e Ichendorf by Corrado Corradi, Alessi, Villeroy & Boch, Sambonet Rosenthal, EasyLife, Wedgwood, Tognana, Taitù, CIERREESSE, Forme S Collection, Molino Dallagiovanna, Valrhona, Cesarin Spa, Col Sandago, Salvia E Limone, AISM, Promo.Ter Unione, InLombardia.

 

HAPPY NATALE HAPPY PANETTONE: SCARICA TUTTE LE FOTO

 

Forte affluenza e interesse, nell’intero weekend, per “Happy Natale Happy Panettone”, la grande festa del panettone artigianale promossa da Confcommercio Milano con le Associazioni aderenti a Palazzo Bovara, il Circolo del Commercio in corso Venezia 51. Nel cortile dello storico palazzo una tensostruttura (realizzata dall’azienda Franzini srl) ha ospitato –con l’allestimento a cura di AssoStaging (Associazione degli home stager) - gli eventi di un’intensa due-giorni, il 14 e 15 dicembre, dedicata al dolce tipico della tradizione milanese con il coinvolgimento di pasticceri, chef e panificatori per showcooking, masterclass e, ogni ora, degustazioni di panettoni dolci e salati.

Al primo piano di Palazzo Bovara – VEDI PIU’ AVANTI - si è festeggiato il Natale con otto tavole imbandite grazie alla collaborazione con ART (Arti della Tavola e del Regalo). Due tavole fiabesche (Easylife e Villeroy & Boch); due tavole romantiche (Sambonet Rosenthal e Corrado Corradi con L’Abitare e Ichendorf); due tavole tradizionali (Alessi Collezione Dressed by Marcel Wandres e Wedgwood by Carlo Maino); due tavole pop (Tognana e Taitù).

“Happy Natale Happy Panettone” è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Milano (rientrava nel palinsesto delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per il “Milano Super Christmas 2019”) “Artisti del Panettone”, APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani), MN Holding, Bit, Homi e Tuttofood con il patrocinio di Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi e Regione Lombardia.

Ad aprire l’evento, sabato 14 dicembre, “Il panettone si racconta. Tradizione, ricordi e futuro”. Per dialogare sul dolce tipico milanese, sulle sue origini, ma anche sulla sua evoluzione sempre più internazionale, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli hanno incontrato i giovani con lo chef Alessandro Borghese, il maestro panificatore Matteo Cunsolo e il maestro pasticcere, campione del mondo, Luigi Biasetto.

“Dobbiamo far diventare il panettone – ha detto il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli - quello che è la pizza nel mondo. Il panettone artigianale milanese è uno dei brand alimentari italiani più importante e ha grandi possibilità di crescita a livello internazionale. Promuovere il panettone nel mondo significa promuovere Milano”.

  

Dai panificatori dell’Associazione milanese (Filiera agroalimentare di Confcommercio Milano) assaggi di panettone per la campagna “Il panettone è Italiano”. La campagna - ideata da Silvia Famà, editore del magazine Cucine d’Italia – è nata dalla volontà di valorizzare il più celebre lievitato Made in Italy tutelandolo da imitazioni a basso prezzo e da contraffazioni. Altra iniziativa svoltasi con i panificatori: una guida all’assaggio e all’acquisto, condotta dal presidente Matteo Cunsolo, per riconoscere i panettoni di qualità e poter così procedere ad un acquisto consapevole.

Diversi i protagonisti di “Happy Natale Happy Panettone”: con Altoga (Associazione torrefattori) la coffee addiction di Gianni Cocco e una versione di panettone liquido; “Chocolate Academy™ Milano”, la scuola professionale dedicata al cioccolato, fondata nel 2017 da Barry Callebaut, azienda leader mondiale nella produzione di cacao e di cioccolato, partecipa con la realizzazione di panettoni decorati al cioccolato con soggetti dedicati ai bambini e firmati dal direttore dell'Academy Alberto Simionato e dalla maestra pasticcera e maître chocolatier Silvia Federica Boldetti.

Presenti, inoltre, in questa due-giorni di Palazzo Bovara, gli allievi del Capac Politecnico del Commercio e del Turismo, la scuola di formazione della Confcommercio milanese.

Acqua ufficiale dell’evento: Valverde, una delle acque più leggere al mondo, famosa per il suo design nato dalla creatività di Matteo Thun.

Non sono mancate – nella due giorni del panettone a Palazzo Bovara - l’attenzione alla ricerca e alla solidarietà con le stelline di Natale nello stand di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e alla sostenibilità e antispreco con la foody bag di Re-Box.

Weekend del panettone artigianale a Palazzo Bovara, ma anche diffuso in città con degustazioni in pasticcerie e panifici e nei bar ristoranti aderenti associati a Epam (Associazione pubblici esercizi). Una mappa sugli itinerari del panettone è realizzata con la Camera di commercio.

 

IL CONCORSO “ARTISTI DEL PANETTONE” - E’ Salvatore De Riso (al secondo posto Vincenzo Santoro, al terzo Carmen Vecchione) il vincitore del concorso 2019 “Artisti del Panettone” la cui premiazione – aperta al pubblico - si è svolta a Palazzo Bovara nella seconda giornata di “Happy Natale Happy Panettone”. Oggetto della gara il Panettone classico milanese basso senza glassa. Presidente della Giuria di “Artisti del Panettone” il pasticcere campione del mondo Luigi Biasetto, vincitore dell’edizione 2018.

Alla premiazione di “Artisti del Panettone” è intervenuto il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli ed hanno partecipato Roberta Guaineri, assessore alla Qualità della vita del Comune di Milano e Fabrizio Curci, ad di Fiera Milano Spa.

Assegnato ad Andrea Tortora il premio speciale della giuria VIP composta da gli Autogol, lo chef Alessandro Borghese, la “Iena” Nicolò De Devitiis, il Trio Medusa, Pupo, le conduttrici Lodovica Comello e Victoria Cabello, il cantautore Anastasio, Francesca Barberini e l’influencer Tommaso Zorzi.

Ad “Artisti del Panettone” è stato inoltre abbinato, come lo scorso anno, il concorso omonimo, ideato e realizzato in partnership con La Gazzetta dello Sport. Numero uno della classifica della Gazzetta, il panettone creato dalla famiglia Cerea di Da Vittorio.

A conclusione della cerimonia di premiazione brindisi di buon Natale con i Franciacorta Berlucchi.

“Artisti del Panettone” è l’evento promosso da MN Holding in partnership con SkyUno e La Gazzetta dello Sport che ha coinvolto il pubblico di appassionati con degustazioni blind (al buio) dei panettoni realizzati dagli artisti-pasticceri con l’abbinamento di interpretazioni salate di cuochi APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani): Claudio Sadler, Tano Simonato, Tommaso Arrigoni, Andrea Provenzani, Vincenzo Butticé, Massimo Moroni, Lorenzo Buraschi, Fabio Zanetello, Domenico della Salandra, Alfio Colombo, Franco Aliberti, Roberto Carcangiu.

La formazione degli “Artisti del Panettone” era composta da: Vincenzo Santoro, Fabrizio Galla, Paolo Sacchetti, Alfonso Pepe, Salvatore De Riso, Andrea Tortora, Vincenzo Tiri, Maurizio Bonanomi, Gino Fabbri, Carmen Vecchione e dal collettivo Infermentum.

 

 

CON LE AZIENDE ASSOCIATE AD ART LE TAVOLE IMBANDITE DEL NATALE

 

SCARICA TUTTE LE FOTO

 

TAVOLA TRADIZIONALE

 

Alessi

Presenta la collezione Dressed designed by Marcel Wanders per la realizzazione di una tavola tradizionale.

Marcel Wanders ha fatto della decorazione uno dei suoi baluardi. In questa tavola si ritrovano segni espressivi fra il floreale e il barocco, ma dall’insieme elegante grazie all’utilizzo del bassorilievo e al contrasto fra sfondo e decori. Studiato per una completa apparecchiatura della tavola, il progetto prende il nome “Dressed” appunto perché la decorazione, come un bel vestito, serve a far risaltare il contenuto senza avere il sopravvento. La serie “Dressed” completa ogni aspetto della mise en place, e si amplia con una collezione di oggetti dedicati a chi ama decorare la casa e preparare una tavola speciale anche nei giorni di festa.

 

Wedgwood

Celebra quest’anno il suo 260esimo anniversario di storia e tradizione. Molte delle tecniche sperimentate dal fondatore Josiah Wedgwood vengono tutt’ora utilizzate da artigiani specializzati nella fabbrica di Barlaston in Inghilterra. Facendo uso di materiali unici, tutti lavorati a mano - nel rispetto del passato, ma con uno sguardo al futuro - crea una tavola tradizionale con il servizio tavola Jasper Conran Platinum con accessori Winter White in Fine Bone China. Il mix con la collezione senza tempo di Wedgwood Winter White, cattura perfettamente la magica essenza del Natale per un’apparecchiatura di raffinata tradizione.

 

TAVOLA POP

 

Tognana

Crea una tavola pop dal carattere contemporaneo nelle colorazioni del rosso e bianco, sfruttando sovrapposizioni e geometrie. La collezione è la Linea Sangria di Andrea Fontebasso 1760, in porcellana con decori grafici e geometrici. L’apparecchiatura prevede eleganti calici Manon di Andrea Fontebasso 1760, i bicchieri Gemma di Tognana, in vetro rosso a rilievo per accentuare i giochi di luce, le posate effetto oro e i sottopiatti ad ala Royal Red Tognana rosso lucido con cromature. Al centro della tavola vasi rossi della collezione Malaga Andrea Fontebasso 1760, in vetro incamiciato con rami d’arbusto e biancospino, insieme a decori in carta a ventaglio e simpatici bastoncini glitterati.

A completamento della mise en place alcuni accessori in porcellana quali la ciotolina Joy&Home omino di pan di zenzero, la tazza con coperchio Natale Pastels e il sottopiatto per panettone Pan di Zenzero.

 

TAITU’

Una tavola di Natale Pop, con le Fil Rouge Collections, le quattro collezioni del filo rosso di TAITU’. Le Fil Rouge Collections sono collezioni indipendenti, ma sinergiche, perfettamente mixabili tra loro, particolarmente adatte alla tavola e alla casa di Natale. Riprendono infatti elementi della tradizione natalizia, come le ghirlande e i colori rosso e verde. Per questo Natale, il fil rouge di TAITÙ aggiunge la nuova collezione dedicata alla musica, in particolare alle Quattro Stagioni di Vivaldi. I panettoni saranno sulle alzate delle collezioni Fil Rouge Bacche e Fil Rouge Foglie. Le collezioni di vasi Bouquet e di vassoi TAITÙ arricchiranno la tavola con creatività e fantasia.

 

TAVOLA FIABESCA

 

Villeroy & Boch

Presenta una tavola natalizia a tema fiabesco grazie alle linee Toy’s Delight Royal Classic e Manufacture Glow. La gamma Toy's Delight Royal Classic è incentrata sull’eleganza grazie all’utilizzo di porcellane Premium e il colore bianco puro. Le novità includono tutto il necessario, dalla teiera alla zuccheriera, ma anche diverse ciotole e un étagère.

La linea Manufacture Glow è invece caratterizzata da un intenso rosso rame e dai toni metallici caldi e brillanti. Intensa e con una sfumatura audace, Manufacture Glow ha un look d’impatto, ma elegante. Il decoro color rame è realizzato a mano e la finitura lucida in CoverSeal®, che non contiene metallo, rende la collezione perfetta per l'uso quotidiano e inalterabile in lavastoviglie e in microonde. La linea comprende sette elementi tra piatti piani, fondi e da portata in due versioni: decorati su tutta la superficie o più sobri con il solo bordo color rame che possono essere combinati tra loro o con altre collezioni Villeroy & Boch donando un fascino unico nel suo genere a qualsiasi tavola.

Le due versioni della linea, una più audace e una più sobria, possono essere facilmente combinate tra loro.

 

Easy Life

Disegnatori e realizzatori di accessori per la casa da oltre 45 anni, Easy Life è un’azienda italiana che produce articoli in Porcellana e Bone China con cura e raffinatezza. Gli oggetti Easy Life sono creati combinando i migliori materiali con decorazioni raffinate ed originali grazie alla creatività degli artisti con cui lavora l’azienda. Per questa tavola fiabesca, servizio tavola Golden Christmas con accessori Nutcrackers. Due delle collezioni natalizie più rappresentative, entrambe con decorazioni in oro, che portano in tavola il giusto spirito del Natale con giocosa magica allegria.

 

 

TAVOLA ROMANTICA

 

Sambonet Rosenthal

"Emozioni nel bosco" è il titolo della tavola romantica firmata Sambonet Rosenthal e curata da Giorgia Fantin Borghi - Table Designer ed esperta di Arte della Tavola. In uno scenario sognante e romantico spiccano gli accenti scintillanti delle nuovissime finiture dorate Diamond. I dettagli decorativi delle raffinate alzate Madame, uniti al sapore naturale degli abeti slanciati, disegnano un incantevole scenario, ricercato ma non ostentato, lussuoso e rilassato al tempo stesso, dal grande potere suggestivo.

 

Corrado Corradi

L’azienda Corrado Corradi realizzerà una tavola natalizia dal gusto romantico grazie ai due brand L’Abitare e Ichendorf.

I Piatti Season de L’Abitare disegnati da Stefania Vasques e realizzati in porcellana lievemente avorio saranno abbinati ai calici Manhattan di Ichendorf caratterizzati dalle linee verticali e dalle pareti e gambi sottili. La tavola, inoltre, verrà arricchita dai vasi Attesa disegnati da Denis Guidone, cilindri dalla cui sommità spunta un fiore, e dal candeliere Helios disegnato da Alba Gallizia. Entrambi i prodotti sono realizzati per Ichendorf in vetro borosilicato lavorato a mano e modellato a lume.

 

Ichendorf, una storia aziendale che ha inizio nei primi anni del Novecento, in una località vicino Colonia, dal nome Quadrath-Ichendorf. I maestri vetrai, da una miscela di sostanze tra cui la silice, davano forma ad oggetti che andavano incontro al raffinato gusto dell’epoca.

 

L’abitare: l’altrove di una casa. Nasce a Milano grazie al lavoro e alla creatività di designer.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
16/12/19
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale