• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Estetisti: il TAR Lazio annulla il DPCM nella parte in cui non consente l’apertura in zona rossa

 

Il TAR Lazio, con la sentenza n. 1862 del 16 febbraio, ha annullato la disposizione contenuta nell’art. 1, comma 10, lett. ii), del D.P.C.M. 14 gennaio 2021 nella parte in cui, in combinato disposto con l’allegato n. 24, esclude gli “estetisti” dai “servizi alla persona” erogabili in zona rossa.

Si rammenta che le previsioni del D.P.C.M. del 14 gennaio sono efficaci fino al 5 marzo 2021. Il testo della sentenza è reperibile presso la segreteria della Direzione Affari Legali e Legislazione d’Impresa.

(fonte: Direzione Affari legali e legislazione d'impresa)

 

18/02/21
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni