• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

CONFCOMMERCIO: CON AUMENTO IVA ADDIO CRESCITA

Carlo Sangalli: "Prima di parlare di qualsiasi riforma fiscale, c'è una condizione da cui non si può prescindere: eliminare definitivamente gli aumenti dell'Iva"

Assemblea Confcommercio

Carlo Sangalli su Avvenire «Siamo preoccupati perché mi pare si cominci a respirare un clima politico e culturale di rassegnazione». Ma sull'Iva non bisogna abbassare la guardia, «né oggi, né domani, né mai». L'aumento «porterebbe dalla stagnazione alla crisi conclamata», con un impatto negativo sul Pil di 0,4-0,5 punti che porterebbe nel 2020 a una crescita pari a zero. «Negli ultimi 20 anni, il Pil italiano - ha ricordato - è cresciuto in termini reali a un tasso medio di mezzo punto all'anno a fronte dell'1,7% della media europea». «Si può e si deve fare di più».

Leggi l'articolo

 Sangalli_Avvenire_7Giu19.jpg_300

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

07/06/19
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale