• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

A Host 2021 i panificatori milanesi presenteranno il panino farcito

Dal 22 al 26 ottobre presso gli spazi di Rho Fiera Milano ad Host, la rassegna internazionale che pone l’attenzione del mondo sul valore delle produzioni di qualità e sull’hostellerie, i panificatori milanesi saranno protagonisti con il panino farcito. Il tema della presenza ad Host riguarderà, infatti, l’individuazione, tra tanti progetti, del miglior panino farcito, un prodotto che – rileva il Coordinamento della filiera agroalimentare della Confcommercio milanese- non solo dovrà rispecchiare le tendenze di un mercato sempre più esigente, ma anche rispettare le proprietà salutari del prodotto 100% italiano, in linea con la dieta mediterranea. Un connubio tra uso di materie prime di qualità, con la massima attenzione per la sostenibilità, puntando all'utilizzo di prodotti a km0.

In questo contesto, per quest’anno, l’Associazione panificatori vuole coinvolgere direttamente gli istituti scolastici che formano i panificatori di domani, i ragazzi delle scuole di panificazione, individuate per collaborare al progetto, che saranno i veri protagonisti di Host e del futuro dell’Arte Bianca, con l’obiettivo di realizzare un vero panino farcito di alta cucina (avviato un confronto per la collaborazione di Ebipal, l’Ente bilaterale regionale Lombardia).

Inoltre, in preparazione di Host 2021, i ragazzi delle scuole verranno affiancati da un maestro panificatore in qualità di tutor, affinché possano usufruire di tutti gli strumenti necessari per la realizzazione di una ricetta unica ed innovativa.

03/05/21
Categoria: Area media

Tipologia: Dalle associazioni

 
Richieste e segnalazioni