• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

POS: rinnovata convenzione con Banca Intesa. Sale a 15 euro la soglia per la gratuità sui micro pagamenti.

Riservata ai soci, è possibile aderire anche se si è già clienti in convenzione.

Rinnovata la convenzione con Banca Intesa relativamente alle condizioni POS per gli associati Confcommercio. In particolare, è prevista la gratuità delle commissioni sui micro-pagamenti di importo inferiore o uguale a € 15 fino al 31/12/2023. (In precedenza l’importo era € 10).

Tutte le condizioni sulle commissioni sul transato per gli importi superiori a € 15, e altre informazioni relative alla Gratuità del canone POS mobile e POS virtuale per 12 mesi e sul costo delle altre soluzioni POS, a questo link.

Tutti i soci che vogliono aderire alle nuove condizioni, devono richiedere l’attestato di socio ordinario o socio fedele da consegnare in filiale, anche se sono già clienti in convenzione. E' possibile richiedere l’attestato o alla propria Associazione o direttamente all’indirizzo marketing@unione.milano.it

19/12/22
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni