• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

ASSOFERMET, pubblicata la nota di maggio 2022 su mercato rottami

Assofermet, l’Associazione nazionale degli imprenditori che esercitano l'attività del commercio e della prelavorazione nei settori ferro e acciai, metalli non ferrosi, rottami ferrosi, ferramenta e affini, aderente a Confcommercio, ha pubblicato la nota di maggio relativa al mercato del rottame ferroso, rottame Inox, delle ghise, di HBI  e delle ferroleghe.

Sul fronte del rottame ferroso nazionale, si sono registrati forti rialzi dei prezzi nella prima parte di aprile, con un ripiegamento iniziato successivamente alle chiusure pasquali e proseguito nei primi giorni di maggio. Le difficoltà dei commercianti di rottame italiani – segnala la nota – sono inoltre legate alla decisione del Governo di imporre lo stop all’export di rottame fuori dai confini UE, limitando quindi la commercializzazione. Misura che si somma al rifiuto dei rottami da parte delle acciaierie italiane che comperano attualmente lo stretto necessario alle loro esigenze, soprattutto nelle categorie medio basse.

Andamento al ribasso per le quotazioni anche sul fronte del rottame ferroso internazionale con una riduzione quantificabile in 70/90 USD alla tonnellata, e un conseguente approccio di “wait and see” da parte degli operatori.

 

Leggi la nota integrale di Assofermet rottami

 

10/05/22
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni