• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Lunedì 24 febbraio si è svolta la prima riunione del Cda della Fondazione Milano-Cortina.

L’incontro si è svolto in conference call a seguito delle ordinanze legate al rischio di contagio da Coronavirus di questi giorni: Giovanni Malagò si è collegato dalla sede del CONI di Roma, Sergio Schena per la regione Lombardia dalla sede del Pirellone, gli altri componenti del Cda dai loro uffici.

A prendere la parola per primo lo stesso Malagò, che ha tenuto a precisare che per il suo ruolo di presidente della Fondazione non è previso alcun compenso.

I punti all’ordine del giorno erano due:

-La ratifica della nomina di Vincenzo Novari, ora ufficialmente amministratore delegato della Fondazione

-La nomina dell’avvocato Flavia Scarpellini e del medico e campionessa di scherma Diana Bianchedi come membri del Comitato di Gestione della Fondazione, organo amministrativo di cui Novari è ancora una volta presidente

La prossima seduta è in programma per martedì 21 aprile a Milano.

 

26/02/20
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia