• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

Il concorso “La scuola per la Mascotte di Milano Cortina 2026” è giunto alle fasi finali. Sono state 681 le classi che hanno partecipato al contest, proponendo la loro idea di mascotte. Gli studenti hanno infatti rappresentato attraverso disegni le loro idee di Mascotte che saranno fonte di ispirazione per la scelta della coppia di personaggi, Olimpica e Paralimpica, che diventerà simbolo iconico dei Giochi.

Circa 400 le domande di adesione e 1600 le idee progettuali ricevute, 681 sono le classi partecipanti e 82 gli istituti autori degli elaborati grafici. Ora ci si avvia verso la conclusione della fase di valutazione degli elaborati, effettuata da un’apposita commissione. Sono state individuate dieci coppie idonee a proseguire il percorso, che si concluderà con la scelta delle due che verranno sviluppate e presentate al pubblico per la votazione finale.

“Mi ha emozionato profondamente – dichiara Giovanni Malagò, Presidente del CONI e del Comitato Organizzatore di Milano Cortina 2026 - l’entusiasmo con cui studentesse, studenti e insegnanti hanno risposto al nostro appello partecipando al concorso di idee per le Mascotte Olimpica e Paralimpica di Milano Cortina 2026. Un grandissimo coinvolgimento della scuola italiana nel solco di un indissolubile legame tra mondo dell’educazione e mondo dello sport. Al Ministro Bianchi e a tutto il personale del Ministero dell’Istruzione che ci sta accompagnando in questo percorso va il nostro ringraziamento più sincero”.

06/09/22
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia

 
Richieste e segnalazioni