• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha pubblicato sul proprio sito la circolare n. 2233/2019, che fornisce ulteriori chiarimenti applicativi in merito al divieto di circolazione con veicoli immatricolati all’estero per chi ha stabilito la residenza in Italia da oltre sessanta giorni, introdotto dall’art. 29 bis del D.L. 113/2018 (vedasi circolare n. 49/2018 della Direzione Affari Legali e Legislazione d’Impresa).

 

Dopo i primi chiarimenti già forniti nella precedente nota n. 33292/2018 (trattati nella LegaleNews n. 6/2019), il Ministero ha ritenuto di intervenire nuovamente a seguito dei dubbi interpretativi e delle difficoltà operative riscontrate dagli UMC. In particolare, la circolare n. 2233 citata contiene istruzioni relativamente ai procedimenti per l’immatricolazione in Italia e la conduzione dei veicoli oltre i transiti di confine.

 

La circolare è disponibile online sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

 

07/03/19
Categoria: Supporto fiscale e legale

Tipologia: Scenario nazionale