• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Negozi storici: in chiusura la finestra semestrale per la richiesta di attività storica e di tradizione

C'è ancora tempo fino al 15 settembre per presentare la domanda per avere da Regione Lombardia il riconoscimento di attività storica e di tradizione. Come è ormai consuetudine infatti, secondo la legge regionale 5/2019 "Valorizzazione delle attività storiche e di tradizione. Modifiche alla legge regionale 6/2010" annualmente e con cadenza semestrale la Direzione regionale competente per materia approva tale provvedimento utile poi per ottenere successivi benefici e tutele. L'attribuzione della qualifica di negozio o locale storico, come è ormai noto, comporta l'iscrizione nell'apposito registro regionale e la possibilità di partecipare a bandi e progetti di valorizzazione e di sostegno finanziario attivati da Regione Lombardia.
Il riconoscimento di attività storica e di tradizione e l’iscrizione nell’elenco regionale sono collegati al mantenimento della destinazione d’uso dei locali, delle caratteristiche morfologiche delle vetrine, dell’insegna, degli arredi e della selezione tipologia della merceologia offerta presenti al momento dell’iscrizione nell’elenco, anche nel caso di restauri conservativi e di interventi di rinnovo parziale o totale, qualora necessari.
Qui tutti i dettagli sull'iter della procedura da seguire

10/09/19
Categoria: Area media

Tipologia: Regione Lombardia