• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

OLIMPIADI MILANO - CORTINA 2026

Ministero del Turismo-Regione Lombardia: 17,5 milioni di euro per le infrastrutture

Saranno finanziate nove strutture sportive, tra palazzetti del ghiaccio e piste da sci, delle province di Sondrio, Brescia e Lecco

Il Ministero del Turismo ha assegnato a Regione Lombardia 17,5 milioni di euro per la realizzazione di interventi sulle strutture sportive in vista delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Si tratta di finanziamenti per la costruzione o la riqualificazione di nove infrastrutture che serviranno per i Giochi invernali.

Antonio Rossi, sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi di Regione Lombardia soddisfatto dell’intesa raggiunta, ha dichiarato: “La nostra operosità e ingegnosità permetteranno di realizzare Giochi invernali all’insegna della sostenibilità che valorizzeranno le nostre splendide montagne e saranno d’esempio per le edizioni future della manifestazione a cinque cerchi. L’ok all’intesa permetterà di far partire a breve i lavori per la realizzazione di centri di allenamento, palestre naturali e impianti necessari per accogliere degnamente numerose squadre nazionali che parteciperanno ai Giochi del 2026 e farle allenare in vista delle gare”.

Questi finanziamenti sono dedicati ad alcuni comuni appartenenti alle province di Sondrio, Brescia e Lecco. Di seguito l’elenco delle opere previste e delle cifre assegnate:

 

Provincia di Lecco:

  • Comune di Barzio: implementazione servizi e aggiornamento dell’impianto sportivo per lo sci nordico presso i Piani di Bobbio (1.000.000 euro);
  • Comune di Casargo: costruzione di bacini di innevamento e realizzazione illuminazione per le piste Alpe Giumello e Alpe Paglio (950.000 euro);
  • Comunità Montana del Lario Orientale e Valle San Martino: rifacimento della palestra di roccia di Ragni di Lecco (1.5000.000 euro).

Provincia di Sondrio:

  • Comunità Montana Chiavenna: chiusura laterale del palazzo del ghiaccio e rifacimento della copertura (2.000.000 euro);
  • Comunità di Madesimo: interventi sulle infrastrutture sportive (300.000 euro);
  • Comune di Albosaggia: realizzazione di una struttura di accoglienza/centro di allenamento per lo sci alpino e lo ski running in località Campelli (1.000.000 euro);
  • Comune di Sondrio: rifacimento del Palazzetto dello Sport di piazzale Merizzi a Sondrio (3.000.000 euro).

Provincia di Brescia:

  • Comune di Borno: realizzazione di un nuovo rifugio e di una nuova telecabina di arroccamento con il Monte Altissimo (4.750.000 euro);
  • Unione dei Comuni dell’Alta Valle Camonica: costruzione di un nuovo palazzetto per il ghiaccio (3.000.000 euro)
30/11/21
Categoria: Area media

Tipologia: Milano Provincia

 
Richieste e segnalazioni