• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Installazione dispositivi antiabbandono, salva bambino, sui seggiolini dei veicoli

           

 

La legge 19.12.2019 n.157, di conversione del decreto legge 124/2019 - pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 301/2019 - in tema di sanzioni da applicare in caso di violazione dell’obbligo di installare dispositivi antiabbandono sui seggiolini, o, sistemi di ritenuta che trasportano minori di età inferiore ai 4 anni, ha introdotto la previsione che, dette sanzioni, saranno comminabili solo a decorrere dal 6 marzo 2020.

Si rammenta che l’anzidetto obbligo riguarda il conducente di veicoli delle categorie M1, N1, N2 e N3, immatricolati in Italia, o, immatricolati all’estero e condotti da soggetti residenti in Italia, qualora trasporti bambini di età inferiore ai quattro anni.

                                                                   *********

Al fine di agevolare l'acquisto dei suddetti dispositivi è istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti un apposito fondo le cui risorse disponibili sono state stabilite in 15,1 milioni di euro per l'anno 2019 e in 5 milioni di euro per l'anno 2020. Tali agevolazioni, per gli anni 2019 e 2020, consistono nel riconoscimento - fino ad esaurimento delle menzionate risorse - di un contributo di euro 30 per ciascun dispositivo antiabbandono acquistato.

Le modalità attuative dell’anzidetta disposizione saranno definite con apposito decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, di prossima adozione.

 

 

 

 

 

 

 

08/01/20
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale