• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

“E’ tutta pubblicità?”: convegno Asseprim il 26 marzo

“Etiquette e legalità nella comunicazione sui social network e con gli influencer”. Iniziativa in programma in Confcommercio Milano (corso (corso Venezia 47, sala Colucci, dalle ore 9)

Un’occasione di confronto e analisi per conoscere un fenomeno che ormai vede un budget di marketing dedicato: quello dell’influencer marketing. Quanto impatta nelle strategie aziendali, quali le opportunità e le criticità che il fenomeno può generare.

Non solo le campagne pubblicitarie sui social network non sono più una novità per le aziende, ma negli ultimi tempi il budget di marketing dedicato agli Influencer ha addirittura una voce distinta da quella di canali tradizionali come televisione e stampa.

Per aiutare le aziende ad approcciare correttamente l’influencer marketing Asseprim (la Federazione dei servizi professionali per le imprese) organizza un convegno che si terrà il 26 marzo a partire dalle ore 9 in Confcommercio Milano (corso Venezia 47, sala Colucci).

Il convegno racconterà il fenomeno della social influence, che in questi anni ha avuto un impatto enorme su tutte le forme di pubblicità, traccerà i confini di questa pratica e disegnerà lo scenario del mercato, passando dalle definizioni utili a conoscere e inquadrare le diverse figure professionali e i ruoli diversi che ricoprono gli attori di questo settore, ad una panoramica con numeri e prospettive che danno valore a questo mercato in continua espansione.

Il pubblico di imprese sarà inoltre stimolato a valutare in che modo poter sfruttare le potenzialità dell’influencer marketing nei loro piani di comunicazione e come misurare i risultati delle campagne approfondendo anche, tramite interventi di carattere legale, le regole esistenti per non rischiare di incappare in sanzioni.

In tal senso importante sarà la testimonianza dell’autorità garante della concorrenza e del mercato sulla concorrenza sleale e il confine tra pubblicità occulta e lecita a tutela dei consumatori.

Infine case history di aziende del settore permetteranno di valutare costi e risultati della collaborazione con influencer e blogger analizzando l’impatto economico che questa tipologia di marketing sta avendo sia nel nostro Paese sia a livello globale.

Iscriviti all'evento 

 

IL PROGRAMMA

Ore 09.00        Accredito

Ore 09.30        Introduzione ai lavori
                       
Umberto Bellini presidente Asseprim, vicepresidente Confcommercio Milano

                       Social Influence: l’influenza che fa bene all’azienda
                       Riccardo Martoriello, Titolare Rima comunicazione

 Case History

“Pratiche e dinamiche di settore, cosa cercano le aziende e output del processo”
Simone Pepino: Sales Director, Hoopygang  

“Autorevolezza degli Influencer e pratiche fraudolente” , domande e risposte ad un vero influencer           Mattia Banti: Account Manager, Hoopygang

Esperienza di un Influencer
Stefano Guerrera

Influencer Marketing nel mondo del cinema
Kornelia Kwidzinska: Digital Media Manager, FilmsNow

Comunicazione e pubblicità nell’era di internet
Avv. Paolina Testa, Partner FTCC Studio Legale Associato

Influencer e GDPR
Avv. Marco Vincenti, Senior Partner SLED Studio Legale associato E&D  

Intervento istituzionale
Silvia Pittatore - AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Ore 12.30        Q&A

 

20/03/19
Categoria: Area media

Tipologia: Dalle associazioni