• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

INTERVISTA DEL PRESIDENTE DI CONFCOMMERCIO SU IL MATTINO

Carlo Sangalli: "Un nuovo lockdown sarebbe una catastrofe"

EMERGENZA COVID-19 - Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, intervistato da Il Mattino: un nuovo lockdown "sarebbe una catastrofe con un costo economico e sociale davvero insostenibile da parte di un Paese che, secondo la nota di aggiornamento al Def, chiuderà l'anno con un Pil in calo del 9%". Per scongiurare questo rischio "...soprattutto servono dialogo e collaborazione stretta con il governo perché ci vogliono regole, protocolli e controlli il più possibile efficaci ed equilibrati per tenere insieme salute pubblica e ripresa economica". Sangalli sottolinea come siano "ancora tantissime le imprese - circa 290 mila - che non hanno ottenuto il credito richiesto e che quindi continuano ad essere in crisi di liquidità".

Leggi l'intervista

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

11/10/20
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale