• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn

INTERVISTA DEL PRESIDENTE DI CONFCOMMERCIO SU IL MESSAGGERO

Carlo Sangalli: «Fuori dalla crisi nel 2023. La risalita sarà più lenta per hotel, bar e ristoranti»

Il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli su Il Messaggero: «A maggio il Pil ha mostrato i primi segnali di una ripresa di qualche rilievo, con un incremento del 3,7% secondo le nostre stime. Se a questo aggiungiamo l'inaspettata crescita registrata dall'Istat nel primo trimestre, allora ci sono le premesse per un possibile recupero superiore al 4,5% nel 2021... Non tutti i settori, ovviamente, stanno viaggiando agli stessi ritmi. Se la manifattura e le costruzioni già da alcuni mesi registrano variazioni positive, per i servizi la strada da percorrere è ancora molto lunga. Per i grandi aggregati del turismo, della cultura e della convivialità, un ritorno ai livelli di produzione e consumo del 2019 potrà verificarsi, molto probabilmente, solo all'inizio del 2023». 

Leggi l'intervista

  

 

08/06/21
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni