• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Progetti di ricerca ed innovazione agevolati con credito d’imposta al 50%

CARRIERE ITALIA     esclusiva

La normativa in corso permette alle aziende di recuperare attraverso il credito d’imposta gli investimenti in Progetti di Ricerca ed Innovazione che l’azienda ha sostenuto nel periodo 2015-2020 compresi.

Carriere Italia srl supporta le aziende in tutto l’iter necessario per arrivare ad usufruire del beneficio derivante da questa normativa: studio di fattibilità, presentazione Istanza del progetto di Ricerca, stesura della Relazione Tecnico Scientifica ad opera di Ricercatori Universitari, Rendicontazione dei costi ammissibili, definizione del

Credito d’imposta che è pari al 50% dell’importo dei costi ammissibili

Esempi di progetti:

  • riorganizzare e ottimizzare i processi aziendali (acquisti, produzione, logistica, commercializzazione, vendite, amministrazione)
  • attività di marketing e comunicazione al fine di renderle più efficaci o di adeguarle ad altri mercati o geografie (internazionalizzazione)
  • interventi per migliorare le condizioni di “lavoro agile” attraverso modelli come il welfare o lo smart working
  • Interventi per rinnovare l’assetto produttivo o il layout
  • Analizzare, implementare o sviluppare nuove piattaforme informatiche (digitalizzazione dei processi, piattaforme web, sistemi gestionali, ERP, blockchain, data protection&compliance)
  • Interventi per ridurre i consumi energetici e l’impatto ambientale
  • Sviluppo di nuovi prodotti o nuovi macchinari (prototipi) 

VANTAGGI

Studio di fattibilità gratuito per i soci. 

La condizione esclusiva per gli Associati prevede uno sconto del 10% sulle tariffe contrattuali di Carriere Italia e degli Istituti Universitari convenzionati.

CONTATTI

CARRIERE ITALIA S.r.l.
Referente della Convenzione: Dott. Carlo Bisi
Cell. 346.2406600
carlo.bisi@carriereitalia.it
www.carriereitalia.it


 
Richieste e segnalazioni