• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Analisi del mercato di riferimento e del territorio

Nel corso dell'incontro si è parlato di indicatori economico-territoriali e della valutazione di produttività e redditività come strumenti per identificare l’area in cui intraprendere l’attività

Relatore: Dott. Francesco Mungo (Responsabile Area supporto istituzionale e studi)

Lunedì 14 marzo—ore 9.00

Contenuti:

  • Settore di attività e mercato potenziale: i fattori che rafforzano le probabilità di successo della start up (segmenti di domanda non presidiata dalla concorrenza, fasi iniziali nel ciclo di sviluppo del prodotto/servizio, punti di forza rispetto alle altre imprese).
  • L’analisi dal lato della domanda e dal lato della concorrenza: il prodotto/servizio in rapporto alla clientela potenziale e all’offerta delle imprese concorrenti.
  • L’area di gravitazione commerciale della propria attività: l’analisi del mercato alla scala territoriale definita nell’ambito comunale o in quello di singola zona di un comune di grande dimensione.
  • I principali indicatori economico-territoriali: focus sui metodi e gli strumenti di indagine, panoramica delle fonti statistiche a libero accesso per elaborare i dati necessari all’analisi (3 casi di studio: negozio specializzato alimentare, ristorante, servizio di consulenza).
  • Soglie di produttività e redditività: indicatori fondamentali del conto economico previsionale di qualsiasi attività (3 casi di studio: negozio specializzato alimentare, ristorante, servizio di consulenza).


Scarica le slides dell'incontro
Vuoi approfondire l'argomento? Fissa un appuntamento con il nostro esperto


 
Richieste e segnalazioni