• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

INTERPELLO

Ripartizione competenze

Si ricorda che il diritto di interpello permette al contribuente di richiedere all’Agenzia delle entrate un parere preventivo su determinate fattispecie concrete e personali.
Il provvedimento in esame definisce la ripartizione delle competenze tra la Divisione Contribuenti e la Direzione Centrale Coordinamento Normativo, con decorrenza 31 maggio 2018, per le istanze di interpello e di consulenza giuridica.

Scarica circ n. 84

  02 7750303
  02 7752303
  tributario@unione.milano.it

13/06/18
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni