• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

CAPODANNO, I DATI FIPE: CENONE AL RISTORANTE PER OLTRE 6 MILIONI DI ITALIANI - segnalazione

30/12/18 - 
  • Saranno 6,3 milioni (6,2 milioni lo scorso anno) gli italiani che aspetteranno il 2019 in uno dei 93 mila ristoranti aperti l’ultimo dell’anno.
  • Il cenone costerà in media 80 euro (94 euro con un vero e proprio veglione) e si spenderanno complessivamente 507 milioni di euro.
  • Ristoratori ottimisti sul tutto esaurito per la notte più lunga dell’anno.
  • Spumante italiano batte champagne.

LO RILEVA FIPE (LA FEDERAZIONE ITALIANA PUBBLICI ESERCIZI CONFCOMMERCIO)

I dati confermano che sempre più gli italiani decidono di celebrare l’ultimo dell’anno fuori casa. Saranno oltre 6,3 milioni (100.000 unità rispetto al 2017) a cenare, con o senza veglione, in uno dei 93.000 ristoranti (il 78,4% del totale) aperti per la notte di S. Silvestro.

L’86% dei ristoratori si dice ottimista sulla possibilità di riempire il locale.

Cosa fai a Capodanno? Cena o veglione? Nove ristoranti su dieci puntano ad offrire solo la cena per la notte di Capodanno, mentre il restante 10% metterà a punto per i propri clienti anche un vero e proprio veglione con spettacoli dal vivo e musica. Per quanto riguarda i prezzi: per il cenone occorrono in media 80 euro a testa, mentre per cenone più veglione se ne spenderanno fino a 94 euro. La spesa complessiva stimata per i festeggiamenti della notte di S. Silvestro è di 507 milioni di euro.


Allegati:
Scarica tutto il comunicato stampa Fipe

 
Richieste e segnalazioni