• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

La Triennale di Milano, nei sei mesi di Expo Milano 2015, ospiterà “Art & Food”, il progetto espositivo a cura di Germano Celante, dedicato al rapporto tra arte e cibo, a conferma del forte legame tra Expo Milano 2015 e la Città.

Il concept si sviluppa attorno ad un percorso artistico-culturale, attraverso l'esposizione e la riproduzione dei grandi capolavori della storia dell’arte, affiancati da opere d’arte contemporanea appositamente commissionate sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” a grandi artisti contemporanei. A questi due filoni artistici sarà affiancata la rappresentazione della tematica del cibo, del suo consumo e della sua trasformazione attraverso una selezione degli oggetti di design più significativi. Saranno presenti anche opere provenienti da collezioni artistiche delle più importanti istituzioni museali del mondo.

“Il posizionamento di Art & Food alla Triennale rappresenta una grande opportunità per l’Esposizione Universale – ha dichiarato il Commissario Unico Delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala -. L’approfondimento artistico curato da Germano Celant in uno dei luoghi culturalmente più adatti e competenti per accoglierlo è certamente un’occasione straordinaria in uno spazio espositivo di altissimo livello. Art & Food rappresenta lo snodo di Expo Milano 2015 in Città, il punto di partenza di un percorso tra i luoghi d’arte e cultura di Milano che conduce direttamente al sito espositivo, tra le interpretazioni che i Paesi daranno del tema ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’”.

“Art & Food in Triennale, il tempio del design noto a tutto il mondo, arricchirà il grande palinsesto di ‘Expo in città’, i sei mesi di mostre, eventi e convegni che Milano sta preparando per accogliere i milioni di visitatori attesi – ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia -. Un’Esposizione Universale diffusa, dal centro alle periferie, farà scoprire anche la Milano meno conosciuta. Le opere d’arte e le installazioni ospitate dalla Triennale colloquieranno idealmente, oltre che con il sito di Expo 2015 e i suoi temi, anche con i capolavori di Leonardo, Michelangelo, Giotto e le tante altre eccellenze dell’arte italiana e internazionale ospitate nei musei milanesi, testimonial di una città che si apre al mondo anche attraverso il linguaggio universale della cultura”.

09/12/13
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia