• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

UNGHERIA

Il padiglione, costruito su tre piani, si estenderà su un lotto di1.910 metri quadratie svilupperà il tema "Dalla fonte più pura”: l’importanza della salubrità del cibo, di uno stile di vita sano e della necessità di garantire la sicurezza alimentare e la biodiversità per le future generazioni. A tal fine è stata annunciata la collaborazione tra Padiglione Italia con lo scopo di fare conoscere e diffondere al pubblico uno stile di vita sano e sostenibile.

L’ultimo piano della costruzione ospiterà un giardino a cielo aperto, così come nell’area verde esterna al Padiglione saranno coltivati 33 tipologie di frutta, verdura ed erbe mediche. Una volta terminata Expo Milano 2015, il padiglione verrà smontato e rimontato a Szombathely, in Ungheria, per ospitare un centro di ricerca permanente. 

MESSICO  

La superficie del padiglione, di 1.910 mq, sarà una “pelle” di fibra naturale che lascerà intravedere l’interno. La struttura sarà illuminata a giorno, trasformandosi in una sorta di grande lampada. 

REPUBBLICA CECA 

Una struttura avveniristica, annunciata da un grande specchio d’acqua, con le più moderne tecnologie per renderla potabile. Sarà presente anche la tradizione termale. 

 

Rendering del Padiglione ungherese


Mexico pavilion

Rendering del Padiglione del Messico

 

Rendering del Padiglione della Repubblica Ceca

26/05/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia