• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Sono stati presentati oggi nella sede di Confcommercio Milano i risultati della ricerca “Milano e la qualità della vita percepita dai milanesi” condotta da MeglioMilano in collaborazione con Corriere.it. All’incontro sono intervenuti: il presidente di MeglioMilano Simonpaolo Buongiardino, il professore di Sociologia Urbana presso l’Università Milano Bicocca Giampaolo Nuvolati, il segretario generale di MeglioMilano Ellida Massone, il vicesindaco di Milano Ada Lucia De Cesaris ed Erica Corti della Camera di Commercio di Milano.

Nel questionario era presente anche l’argomento Expo Milano 2015. La quasi metà dei rispondenti sa che Milano ospiterà l’evento nel 2015, ma il 48,6% dichiara di non avere sufficienti informazioni in merito. Alla domanda “Cosa Le piacerebbe che Expo lasciasse alla città di Milano” il 37,8% ha risposto “maggiore sviluppo economico”, il 43,8% “nuove e più funzionali infrastrutture” e il 27,9% vorrebbe che promuovesse “un’immagine positiva di Milano nel mondo”.

I cittadini che hanno risposto al sondaggio online potevano anche mandare delle segnalazioni sui quartieri di Milano e sulla città. Ne sono giunte 3.135, di cui 2.565 sulla città e tutte le restanti 570 sul tema Expo 2015. L’evento viene percepito dai cittadini come un volano per l’economia e il lavoro, ma non deve lasciare “cattedrali nel deserto” e dovrebbe garantire alla città nuove infrastrutture che durino nel tempo. 

16/12/13
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Regione Lombardia