• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

“Un bando per la valorizzazione del patrimonio culturale conservato negli istituti e nei luoghi della cultura in vista di Expo 2015”. L'ha detto l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini presentando venerdi 18 luglio  l'Avviso pubblico per la selezione di progetti, da Palazzo Lombardia in video conferenza con le Sedi territoriali.

L'Avviso pubblico ha l’intento di valorizzare gli istituti e i luoghi della cultura, ovvero musei, biblioteche e archivi, ma anche aree archeologiche e altri tipi di siti per i quali siano previste azioni di valorizzazione, riqualificazione e promozione presentate da soggetti pubblici. Sono azioni di carattere strategico per sostenere la progettualità pubblica, in modo da rendere i siti culturali più attrattivi in vista di Expo 2015 e al dopo Expo.

Per i progetti che verranno selezionati è prevista, nel bando, una convenzione che stabilisce che siano completati entro il primo semestre 2015, perché ne possano beneficiare i turisti in visita all’esposizione universale. Il finanziamento regionale sarà pari, al massimo, al 70 per cento, e si applicherà a interventi che abbiano un costo complessivo non inferiore ai 40.000 euro.
 
Le domande degli Enti pubblici potranno essere presentate fino all'11 agosto.

18/07/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale