• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

In linea con il Tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, l’acqua sarà l’elemento centrale del padiglione della Repubblica Ceca all’Esposizione Universale. I lavori di costruzione avranno inizio già questa settimana: la struttura sarà costruita a moduli dalla società KOMA di Vizovice, secondo il progetto dello studio di architettura Chybik&Krystof. In contemporanea inizierà nella città di Vizovice la produzione dei moduli che saranno trasportati a Milano e assemblati, tra settembre e ottobre, in sole sei settimane.

Il concept si richiama al Laboratory of Life, ovvero all'esperienza nell’innovazione nella gestione delle risorse idriche e del loro uso, ai risultati degli istituti di ricerca biochimica e nanotecnologici di ricerca applicata nella cura dell'ambiente, nella salute umana e animale e nella produzione di alimenti sicuri.

Sarà l’unico, tra i Padiglioni di Expo Milano 2015, ad essere circondato su due lati dal canale che scorre nel sito espositivo, e ospiterà una grande vasca. L’acqua non è solo il simbolo della Repubblica Ceca ma anche l’elemento che ha modellato la forma delle regioni e città ceche che verranno presentate nello spazio Fantasy and Fairy Tale Land, installato tra febbraio e marzo 2015. In questo stesso periodo sarà assemblato anche il sistema multimediale, nato da un progetto patrocinato dal Ministero dell’Industria e del Commercio su proposta degli studenti dell’Università tecnica di Praga CVUT.

Al termine della manifestazione l’intero Padiglione verrà smontato in quattro settimane e riutilizzato nella Repubblica Ceca, dove l’involucro dell’edificio diventerà un asilo modulare, mentre la piscina farà parte di un progetto di recupero dei lungofiumi di Praga.

Clicca qui per maggiori informazioni sul Padiglione della Repubblica Ceca.

14/07/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale