• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Sarà presente anche il Sultanato del Brunei nel cluster delle spezie di Expo Milano 2015. Il contratto di partecipazione è stato firmato nella mattina di martedì 2 settembre nella sede della società Expo 2015 spa dal Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala, e dal Commissario Generale del Paese e Ambasciatore del Brunei a Parigi con distaccamento secondario per l’Italia, Dato Paduka Zainidi Sidup.

“Scienza e tecnologia per garantire cibo sano, sicuro e di qualità” è il tema che il Paese asiatico affronterà nel suo spazio espositivo di 375 metri quadrati. L’obiettivo proposto è quello di raccontare come i metodi e le soluzioni trovate direttamente dal Paese per affrontare la crisi alimentare vissuta nel 2008 possano essere di supporto allo sviluppo di un’agricoltura sostenibile ed efficiente.

Il Brunei condividerà gli spazi comuni con le isole Vanuatu, Tanzania e Afghanistan, che hanno già confermato la propria partecipazione.

Mercoledì 3 settembre è stato firmato il contratto di partecipazione dell’Indonesia all’Esposizione Universale del 2015. In accordo con il Governo Indonesiano, il documento è stato sottoscritto da Didi Widiatmoko, CEO di KPBN (Koperasi Pelestarian Budaya Nusantara), la cooperativa che si occuperà della costruzione e della gestione del padiglione del Paese.

Alla cerimonia hanno preso parte il Team Leader dell’Architettura del Padiglione Indonesiano Rubiadhi Satyasushima Widura e il Direttore Relazioni Internazionali di KPBN Sulfani Masfar.

L’Indonesia è tra le prime 12 economie al mondo, in base a un recente studio dell’International Comparison Program elaborato dalla Banca Mondiale. La produzione agroalimentare e i fattori che hanno consentito la straordinaria crescita del Paese saranno al centro del percorso espositivo indonesiano che si articolerà su un lotto di 1.100 metri quadrati, collocato all’ingresso Est del sito espositivo.

 

 

 

 

 

 

 

 

02/09/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia