• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Venerdì 7 marzo si è tenuto un incontro operativo a Roma, nella sede della Conferenza delle Regioni, tra i rappresentanti di Padiglione Italia, Regioni, Anci e Cabina Regia Expo 2015 per discutere delle idee e dei progetti raccolti in giro per l’Italia, attraverso un ciclo di seminari, per la realizzazione della Mostra delle Regioni, cuore del Padiglione Italia a Expo Milano 2015.

Tra i presenti all’incontro c’erano anche il presidente di Anci Piero Fassino e il commissario di sezione per il Padiglione Italia Diana Bracco.

La Mostradelle Regioni sarà organizzata all'interno del Padiglione Italia, lungo un percorso che metterà in contatto i visitatori con le eccellenze del Paese e che, partendo dai temi del cibo e dell'agricoltura, si snoderà fino ad ambiti come la meccanica, il trattamento dei rifiuti, l'energia alternativa.

Per Palazzo Italia le Regioni hanno stanziato 300 mila euro.

Il Fondo per la Coesione ha stanziato altri 300 mila euro per le 20 manifestazioni che si terranno nelle Regioni.

Anci  porterà l'Expo in tutta l'Italia, evitando una dimensione esclusivamente lombarda. Sono previste iniziative nei 20 capoluoghi e altre nei 98 capoluoghi di provincia.  Ad oggi 300 località del Paese esprimeranno la loro cultura, la loro storia e le proprie tipicità.

Il tour di Anci per Expo Milano 2015 partirà l'11 aprile prossimo da Gorizia e proseguirà subito dopo a Monza.

 

 

10/03/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale