• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Il 6 maggio  la Giunta della Camera di Commercio di Milano ha approvato il Bando Reti per EXPO, volto a favorire la creazione di aggregazioni di imprese per la realizzazione di due categorie di attività:

•  Prodotti/Servizi: Interventi mirati ad ampliare e innovare l’offerta di beni e servizi a disposizione, in occasione dell’EXPO (ad es.: prodotti e servizi attinenti a impiantistica, traduzioni, interpretariato, allestimenti, ecc.);

•    Ricettività e Smart City: Interventi mirati a migliorare, in vista di EXPO, la ricettività, l’attrattività e la vivibilità del territorio (ad es.: trasporti, logistica, servizi turistici, ristorazione, organizzazione di eventi, servizi e tecnologie per la Smart City, ecc.).

Potranno accedere ai contributi reti di almeno tre MPMI già costituite alla data di pubblicazione del Bando, purché non già beneficiarie di altri contributi pubblici per gli stessi interventi, e nuove reti, da costituirsi tassativamente entro 60 giorni dalla pubblicazione della graduatoria definitiva del bando.

Le reti beneficiarie riceveranno un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammesse, fino a € 50.000 a fronte di spese non inferiori ai € 30.000.

Le risorse messe a disposizione delle imprese ammontano a € 400.000,00, ferma restando la facoltà della Camera di Milano sia di riaprire i termini di scadenza, in caso di mancato esaurimento delle risorse disponibili, sia di rifinanziare il Bando con ulteriori stanziamenti.

La delibera di approvazione ha stabilito l’immediata esecutività del provvedimento, pertanto, il bando sarà pubblicato a brevissimo sul sito camerale al fine di consentire adeguata pubblicizzazione prima della data di apertura fissato per il 3 giugno 2014.

In allegato il bando

07/05/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Camera Commercio