• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Si è tenuta il 5 dicembre alla Triennale di Milano la conferenza stampa di presentazione del Villaggio Expo a Cascina Merlata, 7 torri residenziali con 391 alloggi che durante l’Evento ospiteranno almeno 1.200 delegati Expo. EuroMilano, società di promozione e sviluppo immobiliare, si sta occupando della realizzazione del Villaggio Expo, in attuazione di un accordo chiuso con Expo spa nello scorso mese di ottobre. Al termine della manifestazione, il villaggio Expo sarà riconvertito in residenze di housing sociale.

Sono intervenuti: l’ad di Expo spa Giuseppe Sala, Alessandro Pasquarelli, ad EuroMilano  e Luisa Collina, Politecnico di Milano, delegata del Rettore per Expo e grandi Eventi.

L’amministratore delegato di Expo spa Giuseppe Sala ha annunciato che la settimana prossima verrà presentato il 140° Paese che ha aderito ad Expo 2015 e che l’Italia arriverà ad avere 160 Paesi che aderiranno alla manifestazione, mai successo in 160 anni di Esposizione, ciò per due motivi :il Mondo che cresce e l’Italia che sa essere glamour ed accogliente. Ha inoltre affermato che il Villaggio Expo è la soluzione abitativa migliore per ospitare circa 1.400 persone.

“Il lavoro di Expo - ha detto - è stato caratterizzato da una presenza molto importante dei giovani, basta pensare al logo che è stato realizzato da una persona che ha meno di 30 anni. Lo stesso accordo coi sindacati sul lavoro temporaneo è un accordo storico per i giovani, in quanto sono state stabilite delle regole che promettono un lavoro ad 800 ragazzi”.

Alessandro Pasquarelli, ad di EuroMilano, ha sottolineato la forte collaborazione con il Politecnico di Milano, al quale EuroMilano ha affidato uno studio a livello internazionale: la ricerca condotta per due anni da un team del dipartimento di design del politecnico su villaggi di Olimpiadi ed Expo degli anni passati, ha permesso di disegnare l’identikit delle persone che abiteranno il villaggio e di studiarne al meglio le esigenze abitative. “Ospitalità, multiculturalità, sostenibilità ambientale, temporaneità e Made in Italy sono i valori - ha dichiarato - che hanno orientato le innovative e funzionali soluzioni adottate nel Villaggio Expo di Cascina Merlata”.

Luisa Collina, Politecnico di Milano, delegata del Rettore per Expo e grandi Eventi, ha premiato i 10 vincitori di AAAdesignercercasi, il contest internazionale di progettazione e autoproduzione di complementi di arredo e accessori per gli alloggi del Villaggio Expo. I designer vincitori ricevono ciascuno un premio di 8.000 euro per realizzare 40 pezzi, che andranno ad arredare i 400 alloggi dell’Expo Village.

09/12/13
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia