• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Ferrero entra nel team di Expo 2015.

Il programma con cui Ferrero sarà presente all’Esposizione Universale in qualità di Confectionery Specialties Official Partner comprende: otto filmati per raccontare il rapporto che lega uomo, cibo e natura; un percorso tematico, di forte impatto visivo, che si snoda lungo il sito espositivo raccontando i valori della sostenibilità agricola e della buona alimentazione; eventi e dibattiti che interesseranno il grande pubblico e i migliori esperti mondiali. E un impegno concreto nella promozione di Expo Milano 2015.  

Dal Padiglione Zero alla Collina della Biodiversità, passando per il Children Park e l’Open Air Theatre, totem e postazioni multimediali Ferrero che reinterpretano alcuni prodotti-simbolo del Gruppo – a partire dalla Nutella - accompagneranno i visitatori alla scoperta degli spazi espositivi costruiti dai Paesi. Il “percorso Ferrero” proporrà un itinerario artistico, culturale ed educativo che attraverserà i luoghi di maggiore attrattività del sito per interpretare il tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. 

Ferrero realizzerà inoltre otto video della durata di 5 minuti ciascuno, per illustrare nella Sala dei Paesaggi del Padiglione Zero, dove verranno proiettati, alcune pratiche virtuose di produzione alimentare nel mondo. E durante i sei mesi della manifestazione, organizzerà eventi e concorsi aperti ai giovani, al fine di comunicare i quattro elementi fondanti la propria attività di Responsabilità Sociale: i Prodotti, la Fondazione Ferrero di Alba, le Imprese Sociali presenti in India, Sudafrica e Camerun e il programma Kinder+Sport. 

Completa l’accordo un importante impegno di collaborazione sul fronte della comunicazione e del coinvolgimento del pubblico, attraverso iniziative online, via sito web e social network.  

A breve il logo di Expo Milano 2015 sarà sulle confezioni di merendine Ferrero: il biglietto di ingresso all’evento sarà uno dei premi messi in palio con la Raccolta punti Regalissimi per il periodo di marzo-dicembre 2014.

 
 

 

 

 

 

 

 

19/02/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale