• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

E' stata inaugurata il 16 aprile in piazzale Segrino a Milano la prima Packstation Dhl Express in Italia. Nei prossimi mesi verranno posizionate altre strutture analoghe, sempre a Milano, partendo entro la fine di maggio dalle piazze Amendola, De Angeli e Sraffa. 

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Dhl Express e il Comune di Milano, all’insegna della sostenibilità e della Smart City, anche in previsione di Expo Milano 2015 

La Packstation è una struttura self-service modulare da 70 spazi, innovativa ed efficiente per il ritiro dei pacchi, a disposizione dei cittadini 7 giorni su 7, 24 ore su 24. 

E' un sistema automatizzato di raccolta e distribuzione delle spedizioni, sempre attiva, un cui è sufficiente inserire un codice d’accesso riservato e personale e procedere con l’operazione di ritiro del pacco. In alternativa, è possibile utilizzare un barcode. 

In questa prima fase di sperimentazione è possibile solo ritirare i pacchi. Seguirà poi una seconda fase del progetto in cui si potranno anche inviarli.  La scelta delle aree è stata decisa insieme all’Amministrazione comunale per agevolare i residenti, i pendolari e gli studenti, le delegazioni e i futuri visitatori di Expo 2015 nel ritiro dei pacchi in qualsiasi momento della giornata, alleggerendo così il processo della consegna a domicilio, diminuendo il numero delle spedizioni non consegnate a causa della mancanza del destinatario e mettendo a disposizione una soluzione sempre operativa anche nei confronti di chi non dispone di un servizio di portineria. 

Il progetto Packstation si prefigge come obiettivi il miglioramento della mobilità urbana e la riduzione dell’inquinamento generato dal settore consegna merci, in previsione anche della crescita esponenziale dell’E-commerce.   

L’iniziativa approda in Italia, terzo Paese in Europa ad adottarlo, dopo il successo riscosso in Germania, dove sono presenti 2.700 Packstation in 1.600 centri urbani, utilizzate da 4,5 milioni di utenti registrati fra i 24 e i 30 anni. Ogni anno, grazie a questo sistema, sono stati gestiti 30 milioni di spedizioni. 

Dhl Express Italia ha dichiarato di voler presidiare l’intero territorio nazionale nel giro di due anni.  

  

 

 

 

 

17/04/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia