• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Previdenza complementare

La previdenza complementare è affidata a un sistema di forme pensionistiche dedicate a raccogliere il risparmio previdenziale grazie al quale, al termine della vita lavorativa, il lavoratore può beneficiare di una pensione complementare. 

Aderire alla previdenza complementare significa accantonare regolarmente una parte della retribuzione durante la vita lavorativa per ottenere una pensione che si aggiunge a quella corrisposta dall’INPS. La previdenza complementare rappresenta un’opportunità di risparmio a cui lo Stato riconosce agevolazioni fiscali per il lavoratore e per l’azienda di cui altre forme di risparmio non beneficiano. 

I Fondi pensione negoziali sono forme pensionistiche complementari istituite dai rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro nell’ambito della contrattazione nazionale. 

FON.TE. è il Fondo pensione complementare per i dipendenti da aziende del terziario (commercio, turismo e servizi)

 Covip “Guida introduttiva alla previdenza complementare” 


 
Richieste e segnalazioni